Qual è la differenza tra nebulizzatori a umido e nebulizzatori a secco

I due modi più comuni per descrivere i nebulizzatori per zanzare sono i nebulizzatori termici e ULV Cold.Ma di tanto in tanto, potresti sentire le persone usare termini come nebulizzatori asciutti e bagnati.Quindi, abbiamo scritto questo articolo per fare luce sulla questione dei nebulizzatori umidi e asciutti.Spiegheremo cosa sono, come funzionano e quali sono le differenze tra loro.

wet vs dry fogger

La differenza tra nebulizzatori a umido e nebulizzatori a secco: -

Quando si tratta di nebulizzatore secco o umido prodotto da nebulizzatori per insetti, la differenza principale è la dimensione delle goccioline.

Il nebulizzatore a secco di solito ha goccioline di diametro compreso tra 10 e 15 micron.Questo perché le goccioline sono così piccole da creare una nebbia apparentemente secca.

D'altra parte, un nebulizzatore che ha goccioline di diametro compreso tra 20 e 30 micron è considerato nebulizzatore umido.Questo nebulizzatore sembra essere più umido e più simile a una nebbia che a un nebulizzatore.Tutti i nebulizzatori le cui goccioline sono superiori a 30 micron sono generalmente nebbie o spray, non nebulizzatori.

Nebulizzatori a secco :-

Longrayfog Thermal Fogger TS-36S

Quindi, sulla base di questa spiegazione, i nebulizzatori umidi e asciutti differiscono in base alla nebbia che emettono.

La maggior parte dei nebulizzatori termici sono nebulizzatori a secco perché la loro nebbia è solitamente costituita da goccioline di circa 10 micron di diametro.Questi nebulizzatori sono perfetti quando è necessario distribuire la nebbia su un'area piuttosto ampia.Questo perché le particelle più piccole potranno diffondersi ampiamente e viaggiare abbastanza lontano grazie alle correnti d'aria e al vento.

TS-35A-working-2-720x540

Lo svantaggio di questo è che la nebbia potrebbe non coprire completamente l'intera area che volevi trattare.Ciò significa che potrebbe essere meglio appannare l'area almeno due volte per una copertura più completa.

Nebulizzatori bagnati :-

Longrayfog Battery portable ULV 3600BB

La maggior parte dei nebulizzatori a freddo o ULV Cold può disperdere il nebulizzatore secco e umido.I loro ugelli consentono di regolare sia il volume dello spruzzo che la dimensione delle goccioline in un intervallo da 5 a 50 micron.Finché mantieni le goccioline piccole, otterrai un nebulizzatore secco (a cui si applicheranno i fattori menzionati in precedenza).

Se regoli la macchina per produrre un nebulizzatore con goccioline di 20 micron o più grandi, avrai un nebulizzatore bagnato.Queste goccioline più grandi sono migliori per applicazioni come la disinfezione, il controllo della muffa o il targeting di aree specifiche con un insetticida.Queste goccioline più grandi significano che la nebbia bagnerà superfici specifiche e le ricoprirà completamente con la soluzione scelta.

Indipendentemente dal tipo di nebulizzatore utilizzato: secco, umido, freddo o termico, dovresti sperimentare per vedere quale dimensione delle goccioline si adatta meglio ai tuoi scopi applicativi.Questo può anche variare in base a

==>Le condizioni meteorologiche (luoghi molto ventosi vs. luoghi dove il vento è una rarità),

==>L'area di trattamento (interna o esterna)

==>Il liquido utilizzato (soluzioni a base acquosa o oleosa).

Quando prendi in considerazione tutti questi fattori e li unisci alla conoscenza dei nebulizzatori asciutti e umidi e dei diversi tipi di nebulizzatori, dovresti trovare abbastanza facile prendere la decisione giusta su quale tipo di nebulizzatore è il migliore per te.

Ogni voltaLONGRAYcreerà nuove macchine irroratrici tecnologiche per la protezione della salute pubblica e un ambiente pulito per uccidere tutti i tipi di virus nel mondo In modo permanente e cercheremo di mantenere il nostro mondo sicuro, verde e pulito

Longray persegue solo la fornitura di macchine della migliore e buona qualità al miglior prezzo accessibile a tutti i clienti

 


Tempo di pubblicazione: 02-mar-2022